........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

Servizi accessori ai conti BancoPosta


L’addebito diretto SEPA (o SDD), che ha sostituito il servizio di domiciliazione (RID), è lo strumento di incasso a livello europeo. Lo strumento è fondato su un accordo (cosiddetto “mandato”) concluso tra il pagatore (debitore) e il beneficiario (creditore), mediante il quale il primo autorizza il secondo a disporre addebiti sul proprio conto corrente per pagamenti ricorrenti (come le utenze o le rate di un prestito) o singoli (es. fatture commerciali o un acquisto qualsiasi).

L’SDD prevede due differenti schemi che variano a seconda della tipologia di debitore:

  • “SDD Core”, si applica nei confronti di qualsiasi tipologia di pagatore, sia esso “consumatore”, “microimpresa” o altro soggetto “non consumatore”;
  • “SDD Business to Business (B2B)”, è applicabile esclusivamente se il pagatore assume la qualifica di “microimpresa” o altro soggetto “non consumatore”.

Il pagatore, se classificato come consumatore, può avvalersi di specifiche forme di tutela, impartendo apposite istruzioni al proprio Prestatore di Servizi di Pagamento finalizzate a:

  • limitare a un determinato importo e/o ad una determinata periodicità l’addebito diretto;
  • bloccare ogni addebito diretto sul proprio conto, ovvero bloccare o autorizzare addebiti diretti disposti da uno o più beneficiari preventivamente individuati.

Il servizio ha un costo di 0,40 euro oppure è gratuito per gli SDD SEPA relativi alle utenze disposti dalle Aziende creditrici.

Inoltre, con il nuovo cruscotto disponibile in App BancoPosta, puoi gestire in modo semplice e immediato gli addebiti diretti SEPA domiciliati sulla tua carta. Senza doverti recare necessariamente all’ufficio postale puoi:

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

  • visualizzare i mandati sottoscritti;
  • consultare gli addebiti già eseguiti o in scadenza sul tuo conto o sulla tua carta;
  • inserire specifici limiti di importo;
  • modificare l’IBAN di addebito;
  • conferire e revocare il mandato nel caso il beneficiario aderisca al servizio opzionale SEDA (servizio opzionale per lo scambio, tra creditore e Banca del debitore, di flussi elettronici relativi alle informazioni contenute nei mandati).

Source

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: