........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

Arrivano i Fondi Life 21/27 per ambiente ed economia circolare


micall19 - fondi life europa

Aree di azione dei fondi Life 21/27: Ambiente (3,5 miliardi di euro) per i due sottoprogrammi Natura-biodiversità ed Economia circolare-qualità della vita. Ad Azione per il clima vanno risorse per 1,9 miliardi di euro. Ecco quando e come partecipare e vincere…

Buone notizie per l’ambiente arrivano dall’Europa. Il Parlamento europeo ha infatti approvato definitamente l’accordo sul programma Life 2021-2027, con 5,4 miliardi di euro, contro i 3,4 miliardi di euro della programmazione 2014-2020.

Il programma contribuirà al passaggio a un’economia pulita, circolare, efficiente in termini di energia, a basse emissioni di CO2 e resiliente ai cambiamenti climatici, attraverso le call delle sue due sezioni:

  1. Ambiente, con un budget di 3,5 miliardi di euro, per i due sottoprogrammi Natura e biodiversità ed Economia circolare e qualità della vita
  2. Azione per il clima, con risorse per 1,9 miliardi di euro, per i due sottoprogrammi Mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici e Transizione all’energia pulita

Ragionando in percentuali, il programma Life 21/27 intende raggiungere una spesa di almeno il 30% del bilancio dell’Ue per gli obiettivi climatici.

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Intende sostenere i progetti sulla biodiversità e punterà a spendere il 7,5% del bilancio annuale europeo per questi obiettivi dal 2024 e il 10% rispettivamente nel 2026 e nel 2027.

Lanciato nel 1992, il programma Life continua a supportare la realizzazione di progetti incentrati sulla salvaguardia dell’ambiente e del clima.

Scopo del programma per il periodo 2021-2027 è di aiutare l’Europa a essere sempre più sensibile alla salvaguardia dell’ambiente e a favore del clima, anche attraverso una più concreta transizione verso l’economia circolare, un sistema energetico sempre più sostenibile a basse emissioni di carbonio e il rispetto della biodiversità.

Appuntamento a giugno

E ora pronti, via, il prossimo giugno, la pubblicazione del programma di lavoro 2021-2024 del programma Life e il relativo primo bando europeo, della nuova generazione dei fondi europei, su ambiente e clima.

Abbiamo seguito il periodo di gestazione che ha transitato il programma dal ciclo finanziario 2014-2020 a questo nuovo piano finanziario europeo 2021-2027 e come affermato dall’europarlamentare finlandese, Nils Toryalds, membro del Gruppo Renew Europe “quando guardiamo a ciò che è stato raggiunto da Life finora, è chiaro che un bilancio più grande può aiutarci a raggiungere ancora di più in futuro“.

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

L’importante è che si realizzino buoni progetti innovativi in campo ambientale, rispondenti pienamente agli obiettivi prefissati dall’Agenda 2030 e dal Green New Deal.

Nell’attesa della pubblicazione del bando, se volete conoscere di più su come funzioneranno i fondi europei per l’ambiente e il clima per il prossimo settennato, ecco alcune informazioni utili.

Come saranno i bandi? (e come vincerli)

La Commissione europea, per aumentare il valore aggiunto dei fondi europei, riconoscerà la priorità ai progetti con un chiaro interesse europeo transfrontaliero e a quelli potenzialmente più facilmente replicabili in altri contesti.

Finanzierà anche quei progetti che faciliteranno l’interazione Pp (pubblico – privato) e mobiliteranno maggiori investimenti. Il programma Life promuoverà anche i progetti presentati nell’ambito degli appalti pubblici verdi, attraverso le call for tender.

La Commissione europea, in particolare la Direzione Generale Ambiente che ha in carico il programma Life, cercherà di favorire l’accesso ai bandi e ai relativi finanziamenti, attraverso una maggiore semplificazione e flessibilità delle procedure.

I bandi si concentreranno sui temi quali: l’energia pulita, che dovrà stimolare gli investimenti e le attività di supporto all’efficienza energetica, soprattutto in quelle regioni e territori europei, dove la transizione verso sistemi energetici green è più lenta.

Natura e biodiversità, attraverso la promozione di migliori pratiche e progetti strategici per favorire la diffusione e disseminazione degli obiettivi del programma LifeE anche in altri settori, come l’agricoltura e lo sviluppo rurale.

Economia circolare e mitigazione dei cambiamenti climatici, in linea con gli impegni presi dall’Unione europea nell’ambito dell’Accordo di Parigi.

Consigli per presentare i progetti

Il programma Life vuole fornire un aiuto concreto, in particolare in questo momento di crisi, affinché i beneficiari dei bandi possano candidare dei progetti interessanti che finanziati, si tramuteranno in concrete soluzioni innovative ai problemi reali che affliggono l’ambiente e il clima.

Allo stesso tempo, il programma intende mettere il Green New Deal europeo in cima all’agenda. Quindi, il lancio dei futuri bandi aiuterà entrambe le parti.

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Le proposte progettuali non devono necessariamente rappresentare nuove azioni: il focus dei progetti può riguardare le questioni climatiche, energetiche o ambientali, quel che è importante è il raccordo con il Green New Deal.

Ogni proposta viene valutata da un panel di esperti indipendenti e gli elenchi finali dei progetti selezionati e rifiutati saranno approvati da un comitato di valutazione.

I tre principali criteri di valutazione sono:

  1. qualità della proposta in termini di risposta a esigenze specifiche
  2. rilevanza dell’approccio
  3. coerenza finanziaria e rapporto qualità-prezzo

Life è quindi il programma principe per finanziare i progetti ambientali e contro il cambiamento climatico, ma attenzione, nella logica della sinergia tra fondi, Bruxelles darà supporto a Life 2021-2027 con programmi come Horizon Europe, il Meccanismo per collegare l’Europa, il Fondo per una Transizione giusta, per un passaggio a un’economia a emissioni zero e il Single Market, che avrà un’attenzione all’ambiente, in particolare per gli aspetti legati alla lotta contro gli organismi nocivi per le piante.

Source

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: