........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

Bonus Inps decreto Sostegno per i lavoratori stagionali, è partito il pagamento: a chi spetta


Roma, 12 aprile – Oggi sono iniziati i pagamenti automatici da parte dell’Inps per i bonus destinati ai lavoratori stagionali previste dal Decreto Sostegno. Si tratta di un’erogazione che avverrà una tantum, pari a 2.400 euro. Cerchiamo di capire meglio a chi spetta e come fare domanda, entro il 30 aprile 2021.

bonus Inps decreto sostegno

Bonus Inps decreto sostegno, le categorie beneficiarie

Tramite il messaggio n. 1452 dell’8 aprile 2021 l’Inps ha comunicato che è iniziata la liquidazione dei bonus previsti dal Decreto Sostegno per i lavoratori stagionali del turismo, dello spettacolo e dello sport. A tutti coloro che hanno già ricevuto le indennità assegnate dai precedenti decreti Rilancio e Ristori, infatti, verranno erogati in modo automatico. I lavoratori che, al contrario, non hanno ancora beneficiato di alcuna cifra, invece, possono fare domanda entro il 30 aprile tramite due mezzi. O sul sito dell’Inps, oppure rivolgendosi ai servizi gratuiti messi a disposizione dagli Enti di Patronato. Nello specifico, quindi, chi ne può usufruire?

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La misura è destinata a:

  • lavoratori stagionali e i lavoratori in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  • dipendenti stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali;
  • lavoratori intermittenti;
  • autonomi occasionali;
  • incaricati alle vendite a domicilio;
  • lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  • addetti dello spettacolo.

La cifra che riceveranno una tantum queste categorie è di 2.400 euro. Come fa sapere l’Inps, infatti, “si è provveduto centralmente alla liquidazione dell’indennità una tantum di importo pari a 2.400 euro a favore di tutti i lavoratori già beneficiari delle indennità di cui agli articoli 15 e/o 15-bis del citato decreto-legge n. 137/2020, appartenenti alle sopra richiamate categorie”.

>> Tutte le notizie di Stranieri in Italia

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Clicca per votare questo articolo!


Source

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: